Yoga è arte .

Yoga è scienza.

Yoga non è una religione.

Yoga è la consapevolezza di sentire e di essere. “Yoga è quello che sentiamo”.

Uno dei mezzi che ci insegna lo yoga è la consapevolezza delle proprie azioni nel “qui ed ora”, e per essere dei veri yogi è necessario conservare uno senso di libertà infinita come il Nirvana. Superando tutte le sofferenze, attraverso il Sadhana, si potrá arrivare ad una estrema gioia e armonia assoluta.

Una delle pratiche che personalmente mi ha portato piu’ vicina a questo è stato proprio l’Ashtanga Yoga, pratica che  porta gradualmente le persone a riscoprire pienamente il proprio potenziale a tutti i livelli di consapevolezza: fisica, psicologica e spirituale.