RESPIRA E DISTENDI

In questa societá dove si è sottoposti ad alti livelli di stress, come si puo’ mantenere costantemente bene il nostro corpo? E soprattutto, la mente?
Il lavoro, la vita frenetica, la pressione dei mass media, la velocitá, i mille impegni.…no ce ne accorgiamo ma smettiamo di respirare nella maniera corretta, ed il nostro corpo perde elasticità e longevità.

La mancanza di ossigeno causa un invecchiamento precoce e un aumento della tensione muscolare in tutto il corpo.
Nella nostra società c’è una fortissima stimolazione sensoriale, emotiva, intellettuale causata dalla elevatissima quantità e velocità di informazioni che dobbiamo assimilare e gestire quotidianamente.

A livello neurologico questo porta il nostro sistema nervoso simpatico a reagire in modalità “flight to no response”, come se ci fosse sempre un pericolo imminente.

Quando ci fermiamo, ci prendiamo un momento di pausa, cerchiamo di rilassarci, ecco sorgono problemi d’ insonnia, ansia, inappetenza, dolori intestinali, stanchezza, emicrania, nervosismo, irritazione, agitazione, il nostro desiderio sessuale diminuisce, ci ammaliamo più frequentemente e così via.

Lo yoga ha successo perché ci insegna l’arte di rilassarci, di ascoltarci, ci insegna ad attivare il sistema nervoso parasimpatico, il battito cardiaco si calma, la pressione del sangue si abbassa e riprendiamo consapevolezza e controllo del nostro intero corpo.
“Prenditi cura del tuo corpo, è l’unico posto in cui devi abitare”

ESZENDO WORK4SPACE – crede profondamente che l’insegnamento dello yoga nelle Aziende debba partire dalla consapevolezza di due aspetti fondamentali:
da parte dell’Azienda l’impegno di aumentare le performance e migliorare qualitá lavorativa,

da parte del dipendente l’impegno di imparare a gestire le situazioni di stress consapevolmente.
Molte Aziende note come Apple, Google, McKinsey & Co, Nike, Deutsche Bank, Yahoo hanno introdotto da molti anni la pratica dello Yoga durante la giornata lavorativa.

La Apple per esempio punta moltissimo alla pratica dello Yoga per i dipendenti. Si narra infatti che la Meditazione abbia aiutato lo stesso Steve Jobs nella creazione di prodotti innovativi di grandissimo successo. Per questo Jobs trasmise il suo amore per la meditazione ai suoi dipendenti, consentendo loro la pratica dello Yoga per 30 minuti durante la giornata lavorativa, in uno spazio dedicato.

Il team di Eszendo sarebbe felice e di collaborare con Aziende che vogliono mettersi in gioco per migliorare il lavoro in “team”, la concentrazione, ridurre la tensione fisica dovuta all’uso del computer o a causa di movimenti ripetitivi, correggere la postura e la posizione della colonna vertebrale: l’arte di rilassarsi per produrre risultati positivi e migliorare la condizione psico-fisica dei dipendenti.

Grazie ad esercizi e movimenti che richiedono fiducia, collaborazione, abbandono, gioco, si abbattono barriere mentali ed emotive, si migliora il rapporto tra le persone e si rafforza il senso di unità e di collaborazione del gruppo (spesso in questi momenti si sentono fragorose risate che rompono il silenzio determinando una sensazione di leggerezza e di voglia di interazione fra i partecipanti).

Quindi perché praticare Yoga nelle aziende?
E’ stato dimostrato che, se praticato quotidianamente, produce un’ampia gamma di benefici mentali, cambiando il modo in cui il cervello elabora le informazioni e gestisce lo stress, la depressione le informazioni, l’ansia. Stimola la produzione di endorfine, stimola la creatività, aiuta ad essere tranquilli e felici.

Impegno economico

Il team di Eszendo sará felice di valutare insieme all’ Azienda il modello piú appropriato di retribuzione. Ci sono diverse formule per organizzare gli incontri formativi.

Maggiori informazioni verranno trattate privatamente attraverso un incontro in sito.

Ecco i rischi che corre chi lavora troppe ore seduto

Stare troppo seduti fa molto male. Una ricerca spiega gli effetti su organi, ossa, muscoli e cervello.

Ecco la lista dei danni riscontrati dovuti ad anni di lavoro da seduti:

OSSA DEBOLI

Le posizioni nello yoga stimolano un rinforzo delle anche ed un ispessimento delle ossa del bacino. Prevengono osteoporosi e artrosi.

E avere fianchi flessibili aiuta a tenere il corpo in equilibrio. Stare seduti a lungo genera l’irrigidimento e l’accorciamento dei muscoli flessori dell’anca, limitando i movimenti. Gli studi hanno evidenziato che la diminuzione della mobilità dell’anca è una delle ragioni principali per cui le persone anziane tendono a cadere.

PROBLEMI AL CUORE

Stando troppo seduti si bruciano meno grassi ed il flusso di sangue è più lento, permettendo agli acidi grassi di intasare più facilmente il cuore.

Una seduta prolungata è stata collegata ad alta pressione sanguigna e colesterolo elevato e le persone più sedentarie sono più di due volte più a rischio di contrarre malattie cardiovascolari rispetto a chi conduce una vita più attiva.

PROBLEMI AL PANCREAS

Il pancreas produce insulina, un ormone che trasporta il glucosio alle cellule per produrre energia. Le cellule muscolari inattive non rispondono prontamente all’insulina, così il pancreas ne produce sempre di più causando, oltre al diabete, altre malattie. Uno studio del 2011 ha dimostrato un declino nella risposta insulinica dopo un solo giorno di seduta prolungata.

MUSCOLI ADDOMINALI DEBOLI

Quando ci si muove o si è seduti in posizione eretta, i muscoli addominali si mantengono in posizione verticale. Quando si è seduti su una sedia questi muscoli sono inattivi. Muscoli dorsali e addominali deboli possono portare a lumbalgie molto gravi, dolori di sciatica e può succedere che pian piano aumenti l’arco della spina dorsale, creando una condizione chiamata iperlordosi.

GLUTEI MOLLI

Lo stare seduti a lungo non richiede alcuno sforzo ed i glutei si abituano a questo stato. I glutei molli minano la vostra stabilità generale e la vostra capacità di mantenere un passo spedito quando camminate.

DISTURBI ALLE GAMBE

Stare seduti per lunghi periodi di tempo rallenta la circolazione del sangue.

I problemi causati dalla scarsa circolazione nelle gambe causano diverse patologie come le caviglie gonfie e le vene varicose o, peggio, pericolosi coaguli di sangue chiamati trombosi venose.

SENSAZIONE DI NEBBIA NEL CERVELLO

Quando il sangue fresco viene pompato al cervello, l’ossigeno innesca il rilascio di tutte le sostanze chimiche che ci permettono di avere un umore migliore.

Quando siamo sedentari per troppo tempo, tutto rallenta, compresa la funzionalità del cervello.

SQUILIBRI AL COLLO

Quando si lavora da seduti ad una scrivania, si ha la cattiva abitudine di allungare il collo in avanti verso una tastiera o di inclinare la testa sul telefono cellulare durante la digitazione. Questo porta a sforzare le vertebre cervicali causando squilibri permanenti.

MALE ALLE SPALLE

Stando con la testa troppo in avanti, i muscoli delle spalle e della schiena si estendono eccessivamente, soprattutto il trapezio. Questo può causare dolore alle spalle.

CATTIVA POSTURA DELLA COLONNA VERTEBRALE

Quando ci muoviamo, i dischi morbidi tra le vertebre si espandono e si contraggono come spugne, assorbendo sangue fresco e sostanze nutritive.

Quando siamo seduti per lungo tempo, i dischi sono schiacciati in modo non uniforme. Il collagene indurisce i tendini e i legamenti vicini aumentando il rischio di un’ernia lombare.

Gli autori di questa ricerca sono:

James A. Levine, inventor of the treadmill desk and director of Obesity Solutions at Mayo Clinic and Arizona State University.
Charles E. Matthews, National Cancer Institute investigator and author of several studies on sedentary behavior.
Jay Dicharry, director of the REP Biomechanics Lab in Bend, Ore., and author of “Anatomy for Runners.”
Tal Amasay, biomechanist at Barry University’s Department of Sport and Exercise Sciences.

Due parole sullo Yoga

Se si vuole stare bene, cosa si deve fare? Imparare a respirare

Se lavori al computer

Quando la schiena ed il collo fanno male per una postura scorretta, si puo’ correggere attraverso la disciplina dello yoga.

Se sei un lavoratore

Tonificare i muscoli necessari a seconda del tipo di lavoro, ed imparare ad allungare la colonna vertebrale.

Per persone con problemi di mobilitá

Praticando yoga e incrementando l’aumento della flessibilitá, puoi lubrificare le ossa e aumentare l’agilita’.

Guidi piú di dieci ore alla settimana?

Stare troppo tempo seduti aumenta la percentuale di dolori lombari fino a gravi sciatalgie! Inizia a muoverti con lo yoga

Giochi a golf?

Vuoi aumetare la velocitá nel tuo lancio? Vuoi incrementare la tua stabilitá? Con lo yoga posturale puoi aumentare la concentrazione e le tue capacitá sportive.

Vuoi rinforzare i muscoli attraverso lo yoga dinamico?

Yoga per farti sudare! Coordinazione e tonificazione sono i punti principali dell’Ashtanga Yoga.

Per chi pratica il ciclismo

Con lo yoga si migliora la respirazione aumentando la resistenza. E’ adatto a tutti coloro che vogliono vincere!

Contact Eszendo about - Yoga 4 workspace.

9 + 4 =