Come abbinare la pratica Yoga alle fasi lunari

Pubblicato: 02/24/2021

Come abbinare la pratica Yoga alle fasi lunari



L’influenza della luna è molto connessa alla pratica dello yoga
. Lo Yoga ci insegna a lasciar andare e a fare spazio per la crescita o per qualcosa di nuovo che deve entrare nella nostra vita. E la Luna non fa eccezione: da un lato ci incoraggia a lavorare sodo per realizzare ciò che ci siamo proposti di fare, dall’altro a lasciar andare ciò che non ci serve più.
Ecco perché abbinare la pratica Yoga alle fasi lunari per sfruttarne appieno l’energia.

Molte persone non hanno mai prestato attenzione alla Luna, ma vi assicuro che da oggi in poi inizierete a vederla sotto una luce diversa!

La Luna è colma di energia femminile. Rappresenta la saggezza, l’intuizione e il ciclo di nascita, morte e reincarnazione.

Affermare che la Luna ha un potente effetto sulle maree e può persino alterare il nostro comportamento perché i nostri corpi fisici sono composti per il 75% di acqua, può apparire sicuramente scontato, ma da surfista veterana vi confermo che è proprio così.

Le fasi lunari influenzano l’energia, l’elettromagnetismo della Terra, la crescita delle piante, la maternità e altri processi biologici. Sulla base di questo, è interessante seguire qualche indicazione per scoprire come comportarsi durante i diversi cicli della Luna.

Ti trovi in un periodo di transizione? O qualcosa ti ha portato a vivere nell’incertezza? Rivolgiti alla Luna, la nostra dolce amica: lei ti aiuterà a riconoscere la strada e a farti realizzare i tuoi desideri.

Ecco una guida sulle fasi lunari e su come abbinare la tua pratica Yoga beneficiando appieno del magnetismo della Luna.

Le 4 fasi della Luna

Luna crescente

 
La Luna Crescente accoglie, assimila, amplifica, aumenta, attrae, sviluppa. Il corpo fisico assorbe meglio l’energia e le sostanze, sia quelle benefiche che quelle nocive. Durante la Luna Crescente si consiglia di intraprendere quelle azioni tramite le quali iniziamo un nuovo ciclo, intraprendiamo un nuovo percorso per noi importante o realizziamo qualcosa che ci sta a cuore come ad esempio un trattamento naturale, l’assunzione di vitamine e, in generale, tutte quelle azioni attraverso le quali si desidera assimilare: cominciare le cure per mettere peso, iniziare un affare o un progetto, iniziare una pratica spirituale, iniziare generalmente qualunque tipo di azione che vogliamo sia durevole.

Tipo di Yoga da praticare: Yoga energetico come Vinyasa o Ashtanga o altri tipi di pratiche per contrastare lo stato di tensione.
 

Luna piena


 
La Luna Piena amplifica gli stati negativi e i sentimenti ad essi correlati come l’orgoglio, la prepotenza, la rabbia e l’egoismo 
a discapito di attitudini positive come l’altruismo, l’umiltà, la gioia, il buonsenso, la semplicità e la buona volontà. Queste ultime, associate ad una pratica Yoga dalla massima energia, contribuiscono a bilanciare gli stati d’animo negativi più marcati. In questa fase lunare solitamente il tasso di rapine, incidenti, omicidi, suicidi è più marcato rispetto ad altri periodi. Nel periodo di 36 ore di Luna Piena (18 ore prima e 18 ore dopo il momento massimo di Luna Piena) è consigliabile evitare i viaggi, le escursioni o qualunque tipo di attività che implichi un certo rischio per la nostra vita o per la nostra salute. In generale, si dovrebbe evitare di iniziare qualunque tipo di progetto o affare importante.

Il concetto dell’influenza della luna piena sulla nascita si basa sulla correlazione tra i cicli lunari (29 giorni circa) e la ciclicità biologica femminile (28 giorni). Una delle supposizioni alla base del binomio luna-fertilità fa riferimento alla forza di gravità esercitata dalla luna e alla sua capacità di provocare maree ovvero l’innalzamento del livello dell’acqua presente sulla terra provocato dall’attrazione da parte della luna. In base a questo assunto, l’influsso della Luna Piena produrrebbe degli effetti anche sulla nascita, agendo sul liquido amniotico in cui il feto soggiorna durante i nove mesi di gestazione.

Tipo di Yoga da praticare: asana per la zona pelvica e, in caso di concomitanza con il ciclo mestruale, si evita di eseguire posizioni di inversione. Asana di opening chakra del cuore e asana di positività.
 

Luna calante


 
Espelle, respinge, diminuisce la pressione. Il corpo fisico elimina molto più facilmente le sostanze nocive. 
Durante la Luna Calante è indicato intraprendere alcune azioni come la disintossicazione e la purificazione dell’organismo (il regime Oshawa, Shank Prakshalana, ecc.).

Tommaso d’Aquino sosteneva che Astra inclinant non necessitant (Gli astri predispongono ma non determinano): l’uomo intelligente sa che gli astri predispongono, soprattutto a seconda della propria attitudine. Per il filosofo inglese Francis Bacon Sapere è potere. Questo significa che quando hai la conoscenza, hai la possibilità di agire in un determinato modo, in base anche al libero arbitrio. Gli orientali affermano che l’azione è superiore alla non azione e che sapere e non agire è sinonimo di suprema vigliaccheria.

Utilizzando la nostra ragione ci comporteremo da Uomini, pensando, ed eviteremo di agire istintivamente, caratteristico invece del mondo animale. In questo senso è bene ricordare che all’essere umano è stato dato il più grande dono, il libero arbitrio, affinché avesse la possibilità di costruire il proprio destino attraverso le proprie scelte e non per essere schiavo degli avvenimenti passeggeri.

Tipo di Yoga da praticare: Pranayama per depurare, Asana di eliminazione tossine e Yoga sull’ascolto. Front bending asana per aiutare l’apparato digestivo nella purificazione.
 

Luna nuova (o Luna Nera)


 
Questo è il periodo massimo di fase calante della luna. E’ il momento neutro, zero, chiamato anche, nella tradizione indiana, Shivaratri (la notte di Shiva)
. Questo giorno è il momento migliore per iniziare una pratica spirituale e per realizzare i buoni propositi (per esempio smettere di fumare, smettere di bere alcool e in generale abbandonare le cattive abitudini di cui vogliamo sbarazzarci). E’ altresì un buon momento per intraprendere tecniche di purificazione quali Vamana Dhauti, Shank Prakshalana, ecc. In poche parole, se vogliamo liberarci di qualcosa, questo è il momento adatto. La Luna Nuova è l’inizio della fase di crescita del ciclo lunare e in questo periodo di Luna Crescente si attua il processo di accumulo, sedimentazione, rigenerazione della struttura fisica e sottile. I desideri e le scelte espressi in questa fase sono possibilmente realizzabili.

Tipo di Yoga da praticare: meditazione, campane tibetane, Yoga Kundalini e altre pratiche dedicate alla serenità e al riequilibrio dell’energia vitale.

Enjoy the practice, by Shanti

Pubblicato: 02/24/2021